la biblioteca delle fonti storico-artistiche
linee non attive frequenze non attive
Cavalcaselle, Giovan Battista Sulla conservazione

Cavalcaselle, Giovan Battista
Sulla conservazione dei monumenti e degli oggetti di belle arti

Al signor Ministro della pubblica istruzione

  p. [1]

I Come impedire lo sperpero degli oggetti di belle arti

  p. [7]

II Norme per un regolamento per le commissioni d'arti onorarie

  p. [9]

III Società di amatori delle arti in aiuto al governo ed ai municipi

  p. [13]

IV Inventario e catalogo degli oggetti d'arte del regno

  p. [15]

V Come devono ordinarsi le gallerie

  p. [16]

VI Bozzetti, schizzi, disegni ed altri studi preparatorii e loro ordinamento

  p. [18]

VII Luoghi dove si devono formare le gallerie degli antichi

  p. [19]

VIII Disordine nelle gallerie regie e comunali, e come provvedervi

  p. [22]

IX Mancanza di locali idonei per gallerie, e danno che ne deriva

  p. [25]

X Perché si deve scegliere Perugia per formare una galleria

  p. [26]

XI Ragione per fabbricare un locale ad uso di galleria in Firenze

  p. [30]

XII Necessità d'avere sempre sul luogo persona che tenga d'occhio le opere d'arte

  p. [31]

XIII Mosaici e provvedimenti a prendersi per la loro conservazione, e norme da seguirsi nel restauro

  p. [34]

XIV Modo per formare abili restauratori dei mosaici

  p. [35]

XV Affreschi, provvedimenti e modo da tenersi nei restauri

  p. [36]

XVI Pitture alla tempera e ad olio sopra tavola o tele e restauri

  p. [40]

XVII Istituzione d'una scuola per il restauro delle opere di pittura

  p. [44]

XVIII Ricerche dei documenti per la storia delle arti

  p. [45]

XIX Perchè si devono riformare le accademie

  p. [46]

XX Norme generali che possono servire di base per la riforma dell'insegnamento

  p. [49]

Conclusione

  p. [55]

 



© 2006 Signum - Scuola Normale Superiore di Pisa
Powered by TReSy © 2000 | 2001 CRIBeCu - Scuola Normale Superiore di Pisa